Plug-in Definizione significato

Cos’è il Plug-in?

Anche se i plug-in software potrebbero non rendere la vostra stanza profumata come quelli profumati che si infilano in una presa, sono comunque utili. Un plug-in software è un add-on per un programma che gli aggiunge funzionalità. Per esempio, un plug-in di Photoshop (come Eye Candy) può aggiungere filtri extra che puoi usare per manipolare le immagini. Un browser plug-in (come Macromedia Flash o Apple QuickTime) ti permette di riprodurre certi file multimediali all’interno del tuo browser web. I plug-in VST aggiungono effetti per programmi di registrazione e sequenziamento audio come Cubase e Logic Audio.

La maggior parte dei programmi di grafica e audio oggi supporta i plug-in poiché sono un modo conveniente per espandere le capacità del programma. Anche se alcuni plug-in possono essere forniti con il programma, la maggior parte sono sviluppati da terzi e sono venduti separatamente. Poiché le aziende che fanno plug-in per il browser sono spesso in competizione per uno standard (come Flash e QuickTime), questi plug-in sono di solito disponibili come download gratuiti da Internet.

Un elenco di plug-in e delle loro estensioni di file associate può essere trovato qui: Formati dei file plug-in.

La descrizione di Plug-in in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Plug-in o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.