Raro Seiko WristMac, il primo ‘vero’ Apple Watch del 1988, all’asta

Raro Seiko WristMac, il primo 'vero' Apple Watch del 1988, all'asta

L’Apple Watch è stato presentato nel settembre 2014, dopo anni di voci. È stato il primo smartwatch in-house dell’azienda. Tuttavia, molti possono considerare il WristMac realizzato da Seiko 26 anni prima come il primo vero Apple Watch. Il WristMac era considerato in anticipo sui tempi e fu persino indossato dagli astronauti sullo space shuttle Atlantis. Ora, un raro modello dell’orologio è all’asta. Nel 1988, l’indossabile è stato venduto come un primo accessorio Macintosh. Viene messo all’asta da ComicConnect, che di solito è specializzato nella vendita di fumetti rari.

La scatola in cui si trova il WristMac include la scheda di registrazione che non è mai stata compilata, insieme a un manuale di tutorial e di riferimento, un floppy disc contenente il software ufficiale dell’orologio, e l’orologio Seiko WristMac con i suoi cavi originali.

Il sito ComicConnect ha delle foto dell’orologio e lo chiama “estremamente raro 1988 Seiko / Ex Machina WristMac”. Continua aggiungendo che l’orologio era “uno dei primi pezzi di tecnologia informatica indossabile”. Al momento della scrittura, ci sono state 27 offerte, con 800 dollari (circa 59.570 rupie) come chiamata più alta finora, sull’indossabile.

Il sito web afferma anche che l’orologio WristMac non è mai stato venduto in quasi tre decenni da quando è stato rilasciato. L’adesivo originale con il numero di serie 70216 può essere trovato nella scatola.

Il WristMac, un orologio programmabile che si collegava a un computer Macintosh, fu rilasciato nel 1988 da Ex Machina e Seiko. Il WristMac poteva registrare numeri di telefono, impostare allarmi giornalieri e settimanali una tantum e ricorrenti, e prendere note che potevano essere salvate su un disco come file di testo.

Seiko fu una delle prime aziende ad usare schermi LCD a matrice di punti sui loro orologi digitali, permettendo loro di visualizzare caratteri alfanumerici completi. Oltre alla connettività con il computer da tavolo, diversi modelli Seiko erano anche compatibili con piccole tastiere portatili, permettendo l’inserimento dei dati in movimento, afferma un rapporto di Gizmodo.

ComicConnect afferma anche che il 28 agosto 1991, gli astronauti a bordo della navetta spaziale Atlantis indossavano il WristMac per coordinarsi con il software Macintosh Portable e Apple Link a bordo della navetta mentre inviavano la prima e-mail dallo spazio.

L’offerta termina il 19 dicembre 2021.
Questa settimana su Orbital, il podcast di SharTec.eu, discutiamo di iPhone 13, nuovo iPad e iPad mini, e Apple Watch Series 7 – e cosa significano per il mercato indiano.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia