RDF (Resource Description Framework) Definizione significato

Cos’è il RDF (Resource Description Framework)?

Sta per “Resource Description Framework”. RDF è una specifica che definisce come metadati, o informazioni descrittive, dovrebbero essere formattate. Il modello RDF usa un formato soggetto-predicato-oggetto, che è un modo standardizzato di descrivere qualcosa. Per esempio, un’espressione RDF può dire: “Il computer ha un disco rigido che contiene 250GB”. “Il computer” è il soggetto, “ha un disco rigido che memorizza” è il predicato, e “250GB” è l’oggetto.

La formattazione RDF è usata nei feed RSS, che contengono brevi descrizioni di pagine web. Lo standard RDF aiuta a garantire che ogni descrizione contenga il soggetto, il predicato e l’oggetto necessari a descrivere il contenuto della pagina. Mentre gli esseri umani non richiedono che le descrizioni siano formattate in un modo così specifico (in realtà lo troveremmo piuttosto monotono), i computer beneficiano della formattazione standard. Per esempio, rende più facile per i sistemi informatici ordinare e indicizzare i feed RSS in base alle descrizioni RDF. Il risultato finale è un risultato più accurato quando le persone cercano articoli usando parole chiave.

La descrizione di RDF (Resource Description Framework) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di RDF (Resource Description Framework) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.