Realme UI 3.0 basata su Android 12 svelata; porta un’esperienza più fluida, personalizzazioni migliorate

Realme UI 3.0 basata su Android 12 svelata; porta un'esperienza più fluida, personalizzazioni migliorate

Realme UI 3.0 è stata svelata mercoledì insieme al lancio di Realme GT Neo 2 in India. La nuova skin personalizzata dall’azienda cinese è basata su Android 12 di Google ed è progettata per offrire una “nuova esperienza” agli utenti degli smartphone Realme. Come successore della Realme UI 2.0 dello scorso anno, la Realme UI 3.0 porta icone tutte nuove e un’interfaccia che si chiama Fluid Space Design. L’interfaccia proprietaria è sostenuta per fornire un senso spaziale agli utenti e fornire un elenco di funzioni di personalizzazione che lavorano non solo con le icone o gli sfondi, ma anche con i font e altri elementi dell’interfaccia.

Realme UI 3.0 roadmap

All’evento di lancio, Realme ha annunciato che Realme UI 3.0 sarà disponibile per gli utenti a dicembre. Tuttavia, arriverà in accesso anticipato agli utenti Realme GT alla fine di questo mese e raggiungerà gradualmente Realme X7 Max, Realme GT Master Edition, Realme 8 Pro, e il neo lanciato Realme GT Neo 2 a partire da dicembre. La nuova interfaccia sarà disponibile anche per Realme X50 Pro, Realme 7 Pro, Realme X7 Pro, Realme 8, Realme Narzo 30, Realme C25, Realme C25s, Realme Narzo 50A, e Realme 8i nel primo trimestre del 2022. Inoltre, l’aggiornamento sarà disponibile per Realme X7, Realme X3, Realme X3 SuperZoom, Realme 8 5G, Realme 8s, Realme 7 5G, Realme Narzo 30 Pro 5G, e Realme Narzo 30 5G nel secondo trimestre del prossimo anno.

Caratteristiche di Realme UI 3.0

Una delle ultime caratteristiche che Realme UI 3.0, basata su Android 12, porta ai telefoni Realme è il Fluid Space Design che porta icone 3D, con più peso sui loro contorni e proiezione di colore per assomigliare ai loro colori principali e portare un aspetto tridimensionale. L’azienda ha detto che rispetto alla Realme UI 2.0, la nuova interfaccia porterà una gamma più ampia di colori.


Realme UI 3.0 migliora il design delle icone rispetto a Realme UI 2.0
Foto Credit: Realme India

Realme ha anche progettato una nuova interfaccia di layout che dà un senso spaziale riducendo la densità delle informazioni e ampliando lo spazio bianco. Elementi come la dimensione del titolo, i simboli e il contrasto del testo sono stati migliorati per evidenziare le informazioni importanti.

Simile ad altre skin personalizzate, Realme UI 3.0 offre una serie di funzioni personalizzate. È possibile personalizzare icone, sfondi e font secondo le proprie preferenze. C’è anche una nuova personalizzazione globale del colore del tema per permetterti di scegliere la tua preferenza di colore che sarà disponibile in tutta l’interfaccia.
Realme UI 3.0 migliora anche l’esperienza always-on display (AOD). Ti permette di caricare la tua foto che sarà visibile sulla schermata di blocco – quando il telefono è inattivo. L’azienda ha anche portato la sua mascotte Realmeow all’AOD per migliorare il suo branding sui telefoni Realme e dare più scelte di design per la schermata di blocco. Inoltre, ci sono Omoji come fantasmi, cibo e oggetti che possono essere utilizzati per gli ID dell’account o direttamente su AOD.


Realme UI 3.0 viene fornito con AOD personalizzato
Foto Credit: Realme India

Per portare un aggiornamento generale delle prestazioni rispetto a Realme UI 2.0, Realme UI 3.0 porta un AI Smooth Engine che utilizza algoritmi basati su software per migliorare la fluidità e ridurre il consumo energetico. Realme ha dichiarato che i cambiamenti proprietari aiutano a diminuire il consumo di memoria del 30 per cento, aumentare la velocità di lancio delle app del 13 per cento e migliorare la durata della batteria del 12 per cento.

Realme UI 3.0 include anche un motore di animazione AI che si dice aiuti a ottimizzare gli effetti di animazione e a fornire input gestuali più fluidi. Inoltre, c’è Floating Window 2.0 per migliorare il multitasking e consentire agli utenti di controllare le finestre galleggianti come vogliono. L’azienda ha detto che la nuova aggiunta ha lo scopo di rendere le finestre fluttuanti ancora più pratiche e convenienti in una varietà di scenari di utilizzo.

Insieme ai nuovi cambiamenti a livello di interfaccia, Realme UI 3.0 porta una lista di nuove funzioni di privacy. Una di queste è Private Pic Share che ti aiuta a nascondere le informazioni dell’immagine come il timestamp, i modelli di fotocamera e le impostazioni durante la condivisione con altri utenti. C’è anche la condivisione della posizione approssimativa simile a quella di iOS per aiutare a impedire alle app di accedere ai dettagli precisi della posizione.

Realme UI 3.0 include anche una registrazione aggiornata dei permessi delle app che fornisce rappresentazioni pittoriche dei permessi di privacy richiesti e concessi alle varie app. Inoltre, ci sono funzioni precaricate per abilitare la sicurezza dei pagamenti, il blocco delle app, il blocco delle chiamate moleste e le app nascoste.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia