Remote User Definizione significato

Cos’è il Remote User?

Un “utente remoto” è il modo in cui una donna potrebbe riferirsi a suo marito mentre sta guardando la TV. Nel mondo dei computer, tuttavia, un utente remoto è qualcuno che lavora su un computer da una posizione remota. Per esempio, se Bob lascia il lavoro e dimentica di portare con sé un file dal suo computer dell’ufficio, potrebbe essere in grado di connettersi alla sua macchina da lavoro dal suo computer di casa e prendere il file. Quando Bob accede al suo computer dell’ufficio da casa, è considerato un utente remoto.

Ovviamente, Bob non vuole che qualcuno possa accedere al suo computer da remoto. Quindi, molto probabilmente avrebbe bisogno di inserire un nome utente e una password per connettersi al suo computer dell’ufficio. Programmi come Timbuktu e PC Anywhere permettono agli utenti non solo di connettersi ai loro computer in remoto, ma anche di visualizzare l’interfaccia della macchina remota sul loro computer locale. I sistemi basati su Unix come Mac OS X e Linux permettono agli utenti di controllare i computer a distanza usando l’interfaccia “Terminale” basata sul testo. Le connessioni remote possono essere fatte su una rete locale, una connessione telefonica diretta o su Internet. Naturalmente, più lenta è la connessione, più lento sarà il tempo di risposta del computer remoto.

La descrizione di Remote User in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Utente remoto o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.