Rivelate le specifiche della fotocamera di Realme GT 2 Pro, offrirà un doppio sensore posteriore da 50 megapixel

Rivelate le specifiche della fotocamera di Realme GT 2 Pro, offrirà un doppio sensore posteriore da 50 megapixel

Le specifiche della fotocamera di Realme GT 2 Pro sono state rivelate e lo smartphone è stato preso in giro per venire con un sacco di caratteristiche legate alla fotografia. In due post separati su Weibo, Realme ha condiviso che lo smartphone sarà caratterizzato da una tripla configurazione della fotocamera posteriore in cui due saranno sensori da 50 megapixel. La serie Realme GT 2, che dovrebbe avere tre modelli distinti – il normale Realme GT 2, Realme GT 2 Pro, e il Realme GT 2 Master Edition – sarà lanciato il 4 gennaio in Cina.

Come da primo post di Realme su Weibo, il Realme GT 2 Pro avrà una fotocamera primaria Sony IMX766 da 50 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Anche il secondo sensore sarà da 50 megapixel, e sarà accoppiato con un obiettivo che offre un campo visivo di 150 gradi. Realme dice che sarà il primo smartphone al mondo con una tale fotocamera grandangolare.

Il secondo post su Weibo ha Realme che prende in giro la terza fotocamera del GT 2 Pro, chiamata Microscope 2.0, vantandosi di poter catturare immagini “micro estreme”. Precedenti fughe di notizie hanno suggerito che la terza fotocamera avrà un sensore da 2 megapixel accoppiato con un micro obiettivo.

Nel frattempo, il tipster Digital Chat Station ha postato che l’obiettivo microscopico del Realme GT2 Pro ha migliorato la profondità di campo di 4 volte e la distanza dell’oggetto di quasi 2 volte. Il tipster sostiene anche che la fotocamera può anche rilevare contenuti come la pelle e l’acqua (tradotto). Altre caratteristiche del Realme GT 2 Pro includono una modalità Fisheye che viene utilizzata per scattare angoli estremamente ampi per catturare più area rispetto alle normali fotocamere grandangolari.

Inoltre, l’immagine teaser che Realme ha postato su Weibo mostra il modulo della fotocamera del telefono con una firma. Potrebbe essere il Realme GT 2 Pro Master Edition che è co-progettato dallo studio di design Realme e dal designer giapponese Naoto Fukasawa.