Sampling Definizione significato

Cos’è il Sampling?

Prima che la registrazione digitale prendesse il sopravvento sulle industrie audio e video, tutto veniva registrato in analogico. L’audio veniva registrato su dispositivi come cassette e dischi. Il video veniva registrato su nastri Beta e VHS. I media venivano anche montati in formato analogico, usando nastri audio multicanale (come 8 tracce) per la musica, e bobine di pellicola per le registrazioni video. Questo metodo implicava un sacco di riavvolgimenti e avanzamenti veloci, che si traducevano in un processo che richiedeva molto tempo.

Fortunatamente, la registrazione digitale ha ora quasi completamente sostituito la registrazione analogica. L’editing digitale può essere fatto in modo molto più efficiente di quello analogico e i media non perdono alcuna qualità nel processo. Tuttavia, poiché ciò che gli esseri umani vedono e sentono è in formato analogico (onde lineari di luce e suono), salvare audio e video in un formato digitale richiede la conversione del segnale da analogico a digitale. Questo processo si chiama campionamento.

Il campionamento consiste nello scattare istantanee di un segnale audio o video a intervalli molto veloci, di solito decine di migliaia di volte al secondo. La qualità del segnale digitale è determinata in gran parte dalla frequenza di campionamento, o il bit rate con cui il segnale viene campionato. Più alto è il bit rate, più campioni vengono creati al secondo, e più realistico sarà il file audio o video risultante. Per esempio, l’audio di qualità CD è campionato a 44,1 kHz, o 44.100 campioni al secondo. La differenza tra una registrazione digitale a 44,1 kHz e il segnale audio originale è impercettibile per la maggior parte delle persone. Tuttavia, se l’audio fosse registrato a 22 kHz (la metà del tasso di qualità CD), la maggior parte delle persone noterebbe subito il calo di qualità.

I campioni possono essere creati campionando audio e video dal vivo o campionando media analogici precedentemente registrati. Poiché i campioni stimano il segnale analogico, la rappresentazione digitale non è mai accurata come i dati analogici. Tuttavia, se viene usata una frequenza di campionamento abbastanza alta, la differenza non è percepibile ai sensi umani. Poiché le informazioni digitali possono essere modificate e salvate usando un computer e non si deteriorano come i media analogici, il compromesso qualità/convenienza che comporta il campionamento è ben meritato.

La descrizione di Sampling in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Campionamento o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia