Samsung Galaxy Note Series cancellato; Galaxy S, Galaxy Z Series per integrare le sue caratteristiche: Rapporto

Samsung Galaxy Note Series cancellato; Galaxy S, Galaxy Z Series per integrare le sue caratteristiche: Rapporto

La serie Galaxy Note di Samsung è stata uccisa dal gigante tecnologico sudcoreano. La serie Galaxy Note è stata precedentemente speculata per lanciare un nuovo modello nel 2022, ma secondo il rapporto, potrebbe non accadere. Samsung potrebbe integrare la funzionalità della serie Galaxy Note con i prossimi smartphone di punta della serie Galaxy S o Galaxy Z. Galaxy S21 Ultra e Galaxy Z Fold 3 hanno già la S Pen come accessorio. Samsung ha prodotto circa 3,2 milioni di unità del Galaxy Note 20 quest’anno. Il Galaxy Note originale è stato rilasciato nel 2011, con un display da 5,3 pollici.

Come da un rapporto di Etnews, Samsung non rinnoverà la serie Galaxy Note, in contrasto con un precedente rapporto che diceva che la società aveva intenzione di rilanciare la serie di punta nel 2022. Tuttavia, il nuovo rapporto suggerisce che Samsung potrebbe integrare lo stilo S Pen nella variante top – Ultra – della prossima serie Galaxy S22. Il Galaxy S22 Ultra si dice anche che avrà uno slot dedicato per lo stilo S Pen, a differenza del suo predecessore – Galaxy S21 Ultra (recensione) – che aveva solo il supporto per lo stilo ma nessuno slot dedicato.

Come accennato in precedenza, Samsung ha iniziato a dare l’esperienza Galaxy Note ai suoi utenti attraverso il Galaxy S21 Ultra e il Galaxy Z Fold 3 (recensione) aggiungendo il supporto per lo stilo S Pen. Il rapporto suggerisce che la serie Galaxy Note è stata confermata per essere esclusa dal piano annuale di produzione di smartphone del 2022.

Il rapporto menziona anche che la decisione di interrompere la produzione della serie Galaxy Note potrebbe essere stata causata in parte dalla decisione di aumentare la produzione degli smartphone pieghevoli di Samsung. Samsung ha spedito quasi 12,7 milioni di unità della serie Galaxy Note nel 2019, 9,7 milioni di unità nel 2020, e ha prodotto 3,2 milioni di unità nel 2021. Il rapporto afferma che l’obiettivo di spedizioni di Samsung nel 2022 per la serie Galaxy Z pieghevole è di quasi 13 milioni di unità, superando quello della serie Galaxy Note.