Snapdragon 778G Plus, Snapdragon 690, Snapdragon 480 5G SoC lanciati, Snapdragon 680 4G Chip debutta pure

Snapdragon 778G Plus, Snapdragon 690, Snapdragon 480 5G SoC lanciati, Snapdragon 680 4G Chip debutta pure

Qualcomm ha ampliato il suo portafoglio di piattaforme mobili lanciando i modelli Snapdragon 778G Plus 5G, Snapdragon 695 5G, Snapdragon 480 Plus 5G e il system-on-chip (SoC) Snapdragon 680 4G. Mentre lo Snapdragon 778G Plus 5G sarà il seguito dello Snapdragon 778G, lo Snapdragon 695 5G sarà una versione migliorata dello Snapdragon 690 e lo Snapdragon 480 Plus 5G sarà un aggiornamento dello Snapdragon 480. Lo Snapdragon 680 4G, d’altra parte, sarà l’ultimo SoC 4G dell’azienda che è stato progettato come il successore dello Snapdragon 670 che è stato introdotto nel 2018.

Snapdragon 778G Plus 5G specifiche

Proprio come lo Snapdragon 778G, il Qualcomm Snapdragon 778G Plus 5G ha una CPU octa-core Kryo 670. C’è, tuttavia, una velocità di clock massima di 2.5GHz, rispetto al limite di 2.4GHz del modello precedente. Lo Snapdragon 778G Plus 5G include anche la stessa GPU Adreno 642L che è disponibile sullo Snapdragon 778G. Si dice che offra una risposta più veloce del 20% attraverso la funzione Qualcomm Game Quick Touch che si dice riduca la latenza del tocco. Il chip ha anche un sistema Qualcomm Snapdragon X53 5G Modem-RF per fornire fino a 3.7Gbps di velocità di download di picco e 1.6Gbps di velocità di upload di picco. Inoltre, c’è un sistema Qualcomm FastConnect 6700 per la connettività Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2.

Lo Snapdragon 778G Plus 5G viene anche con il processore di segnale d’immagine (ISP) Qualcomm Spectra 570L che è anche disponibile sul SoC Snapdragon 778G e supporta fino a 192 megapixel di foto e registrazione video 4K.

Specifiche dello Snapdragon 695 5G

Lo Snapdragon 695 5G di Qualcomm è dotato di una CPU octa-core Kryo 660 e un processore Hexagon 686 che mirano a fornire un’esperienza aggiornata rispetto allo Snapdragon 690 che include una CPU Kryo 560 e un processore Hexagon 692. Qualcomm sostiene che i nuovi ingressi possono fornire fino al 30% di rendering grafico più veloce e il 15% di prestazioni della CPU migliorate rispetto al modello precedente. Lo Snapdragon 695 5G è anche costruito sulla tecnologia di processo a 6nm, mentre lo Snapdragon 690 era un chip a 8nm.

Lo Snapdragon 695 5G ha un ISP Qualcomm Spectra 346T che ha triplo ISP a 12 bit, insieme a un supporto per l’acquisizione di foto fino a 108 megapixel e capacità di registrazione video a 1080p fino a 60fps di frame rate. Questo è diverso dallo Spectra 355L ISP sul SoC Snapdragon 690, che ha doppio ISP a 14 bit insieme al supporto per 192 megapixel di cattura foto e registrazione video 4K HDR.

Tuttavia, le altre specifiche di entrambi i nuovi SoC Snapdragon serie 6 sono abbastanza simili. Avrete una GPU Adreno 619L e un sistema Snapdragon X51 5G Modem-RF con velocità di download di picco fino a 2.5Gbps e velocità di upload di picco 1.5Gbps.

Lo Snapdragon 695 5G include anche lo stesso sistema Qualcomm FastConnect 6200 che era precedentemente disponibile sullo Snapdragon 690. Porta la connettività Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth v5.2. Avrete anche il supporto per la ricarica veloce Quick Charge 4+.

Snapdragon 480 Plus 5G specifiche

Lo Snapdragon 480 Plus 5G è costruito sul successo dello Snapdragon 480 che si afferma essere disponibile su più di 85 dispositivi, compresi quelli attualmente in sviluppo. Il nuovo chip ha lo stesso octa-core Kryo 460 CPU che è disponibile sul normale Snapdragon 480 ma con una velocità di clock massima di 2.2GHz. Il SoC precedente aveva una velocità di clock fino a 2.0GHz. Altre specifiche dello Snapdragon 480 Plus 5G sono identiche allo Snapdragon 480. Queste includono la GPU Adreno 619, il processore Hexagon 686, il sistema Snapdragon X51 5G Modem-RF e il sistema FastConnect 6200.

Qualcomm ha anche integrato il suo Spectra 345 ISP che porta un triplo ISP a 12 bit, insieme al supporto per catturare foto fino a 64 megapixel e registrare video a 1080p fino a 60fps di frame rate.

Specifiche dello Snapdragon 680 4G

Qualcomm ha progettato il SoC Snapdragon 680 4G sulla tecnologia di processo a 6nm che è un aggiornamento significativo rispetto allo Snapdragon 670 a 10nm. Il nuovo chip è dotato di una CPU octa-core Kryo 265, GPU Adreno 610 e processore Hexagon 686. Include anche il modem Snapdragon X11 LTE e il sottosistema FastConnect 6100 con Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth v5.1. In confronto, lo Snapdragon 670 è venuto con un octa-core Kryo 360 CPU, Adreno 615 GPU, e Hexagon 685 DSP. Il chip precedente è venuto anche con lo Snapdragon X12 LTE e il supporto per il Wi-Fi 802.11ac e il Bluetooth v5.0.

Il nuovo SoC Snapdragon include anche un Qualcomm Spectra 346 ISP con triplo ISP a 12 bit e supporto per foto fino a 64 megapixel. C’è anche Quick Charge 3 per la ricarica veloce. L’ultimo modello aveva Quick Charge 4+, però.

In arrivo più tardi quest’anno
Oltre ad annunciare i nuovi SoC, Qualcomm ha dichiarato un crescente slancio in tutti i suoi livelli Snapdragon. L’azienda ha detto che la domanda della sua serie Snapdragon 7 è cresciuta del 44% solo nell’ultimo anno, mentre le tendenze intorno alla serie Snapdragon 6 stavano emergendo per mostrare gli smartphone di fascia media come il driver principale per l’adozione del 5G.

I dettagli esatti su quando i nuovi chip Snapdragon saranno disponibili per i produttori di smartphone devono ancora essere annunciati. Tuttavia, Qualcomm ha confermato che i nuovi SoC saranno lanciati commercialmente nel quarto trimestre di quest’anno. Il licenziatario del marchio Nokia, HMD Global, così come Honor, Motorola, Oppo, Vivo e Xiaomi saranno i primi fornitori a distribuire i nuovi SoC.