Soft Token Definizione significato

Cos’è il Soft Token?

Un soft token è una versione software di un hard token, che è un dispositivo di sicurezza utilizzato per dare agli utenti autorizzati l’accesso a luoghi o sistemi informatici sicuri. Per questo motivo, i soft token possono essere chiamati “token virtuali”, poiché sono una versione virtuale delle chiavi hardware e di altri dispositivi di sicurezza fisici.

I soft token sono in genere generati da un server centrale che esegue il software di sicurezza. Vengono inviati ai dispositivi degli utenti, come telefoni cellulari, PDA e computer portatili. Una volta che il soft token è stato ricevuto dal dispositivo, l’utente può utilizzare il dispositivo all’interno di una rete sicura o può accedere al server come utente autorizzato. Per aggiungere un’ulteriore misura di sicurezza, la maggior parte dell’autenticazione soft token richiede anche un nome utente e una password per assicurarsi che l’utente corretto stia usando il dispositivo autorizzato.

La descrizione di Soft Token in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Gettone morbido o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia