Spazi Twitter: Tutti gli utenti Android e iOS possono ora ospitare il proprio spazio

Spazi Twitter: Tutti gli utenti Android e iOS possono ora ospitare il proprio spazio

Twitter Spaces è stato esteso a tutti gli utenti. Il team di Spaces giovedì ha annunciato che gli utenti sia su Android che iOS saranno ora in grado di creare la propria chat room. La funzione in stile Clubhouse, che permette agli utenti di creare chat room audio pubbliche e private sulla piattaforma di microblogging, è stata annunciata l’anno scorso per gruppi selezionati. Ora sta finalmente raggiungendo un pubblico più ampio. Inizialmente, solo gli utenti che avevano più di 600 seguaci sulla piattaforma potevano ospitare Spaces. Ora, tutti gli utenti – indipendentemente dal numero di seguaci – possono tenere discussioni su Twitter.

Il team di Spaces il 21 ottobre ha twittato l’aggiornamento. Gli utenti possono iniziare uno spazio premendo a lungo il pulsante Compose sulla loro timeline e poi selezionare l’icona Cluster of dots. È possibile toccare Start your Space per accendere il microfono. Gli spazi possono coinvolgere fino a 11 altoparlanti alla volta.
è arrivato il momento – stiamo per introdurre la possibilità per tutti su iOS e Android di ospitare uno Spacese questa è la prima volta che ospiti, benvenuto! ecco un ripasso su come pic.twitter.com/cLH8z0bocy
– Spaces (@TwitterSpaces) 21 ottobre 2021
Quando qualcuno che segui inizia o parla in uno spazio, questo verrà visualizzato in cima alla tua timeline con una bolla viola per tutto il tempo in cui è in diretta su Twitter per iOS e Android. Quando ti unisci a uno spazio come ascoltatore, puoi reagire con le emoji, controllare tutti i tweet appuntati, seguire con le didascalie, twittare o inviare un messaggio diretto all’ospite dello spazio o chiedere di parlare.

Twitter ha iniziato a lanciare Spaces alla fine del 2020, quando il social network basato sull’audio stava attirando un’enorme trazione di utenti in tutto il mondo. Ma il suo test era stato limitato solo a iOS, che poi si è espanso per includere gli utenti Android nel marzo di quest’anno. Da allora, Twitter è stato impegnato a rilasciare una serie di nuove funzionalità per Spaces che rivaleggia con l’app Clubhouse.

A maggio di quest’anno, Spaces ha raggiunto il Web, e a settembre, Twitter ha aggiornato Spaces con funzioni di registrazione e replay, per consentire alle persone di ascoltare le conversazioni audio dopo che sono accadute. Tuttavia, alcune caratteristiche sono limitate solo alle app mobili di Spaces, ma Twitter sta lavorando attivamente per portarne altre all’app web.
Windows 11 è stato svelato, ma ne avete bisogno? Ne abbiamo discusso su Orbital, il podcast di SharTec.eu.