Starlink si concentrerà su 10 circoscrizioni rurali del Lok Sabha in India per la connettività Internet via satellite

Starlink si concentrerà su 10 circoscrizioni rurali del Lok Sabha in India per la connettività Internet via satellite

Starlink, il servizio Internet via satellite gestito da SpaceX di Elon Musk, è impostato per entrare in funzione in India concentrandosi su dieci circoscrizioni rurali del Lok Sabha, ha rivelato un dirigente della società. SpaceX mira a fornire l’accesso a Internet ad alta velocità in aree remote utilizzando una costellazione di satelliti sotto Starlink. L’azienda di Hawthorne, in California, prevede di offrire “una copertura quasi globale” del suo servizio nel 2021. Sta considerando l’India tra i principali mercati potenziali per far crescere il servizio nel prossimo futuro.

Il direttore nazionale per Starlink in India Sanjay Bhargava ha detto in un post su LinkedIn che SpaceX si concentrerà su dieci circoscrizioni rurali del Lok Sabha per l’80% dei terminali spediti nel paese. Ha anche indicato i piani per incontrare i legislatori, ministri e burocrati “per vedere se pensano che la banda larga al 100% aiuterebbe a migliorare la vita”.

Bhargava è entrato in SpaceX la settimana scorsa per supervisionare il business di Starlink nel paese.

“Il numero di pre-ordini dalle circoscrizioni rurali sarà un fattore che ci aiuta a selezionare le circoscrizioni di attenzione”, ha detto.

Lanciato per la prima volta nel febbraio 2018, Starlink ha attualmente oltre 1.600 satelliti che aiutano a fornire Internet ad alta velocità. Sta testando la connettività beta in 14 regioni tra cui Australia, Canada, Cile, Portogallo, Regno Unito e Stati Uniti, tra gli altri.

Starlink mira ad avere 200.000 terminali attivi in India entro dicembre 2022, ha dichiarato Bhargava. Ha anche affermato che oltre 5.000 terminali sono già stati pre-ordinati nel paese.

Ognuno di questi terminali comunica con un satellite designato a bassa orbita terrestre (LEO) per fornire accesso a Internet, senza richiedere una connessione alla linea fissa.

Bhargava ha detto che una chiara tabella di marcia per Starlink in India sarebbe stata disponibile a novembre. Tuttavia, il mese scorso, Elon Musk ha preso in giro il lancio su Twitter affermando che l’approvazione normativa per Starlink in India è in corso.

Nella fase di beta testing, Starlink è disponibile per i clienti attraverso una lista di priorità per la quale si paga $99 (circa Rs. 7.400). Si sostiene che abbia un tasso di latenza tra 20-40 millisecondi e che le velocità variano da 50Mbps a 150Mbps.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia