Technical Debt Definizione significato

Cos’è il Technical Debt?

Il debito tecnico è un fardello sviluppatori di software che devono affrontare a causa di vecchie codice sorgente e decisioni architettoniche. Può variare da funzioni scritte male a frameworks che non sono più supportate. In alcuni casi, il debito tecnico può essere gestito riscrivendo il codice, mentre in altri, gli sviluppatori potrebbero aver bisogno di riscrivere interi programmi.

Evitare il debito tecnico

Il modo migliore per gestire il debito tecnico è evitare di accumularlo. Questo inizia con l’architettare un programma con un piano a lungo termine. Un saggio ingegnere del software progetterà una applicazione per il futuro, non solo per lo stato attuale del software e hardware. La scelta di linguaggi di programmazione “a prova di futuro” e di framework affidabili sono due decisioni importanti nel processo architettonico.

È anche necessario seguire buone pratiche di codifica per evitare il debito tecnico. Per esempio, se la stessa logica è ripetuta più volte in un programma, dovrebbe essere consolidata in una singola classe o funzione. Altrimenti, sarà più difficile localizzare e aggiornare ogni istanza in futuro, specialmente se nuovi sviluppatori stanno lavorando al progetto. Commentare il codice è anche essenziale per rivedere e aggiornare il codice in futuro.

Gestire il debito tecnico

I due modi principali per gestire il debito tecnico sono riscrivere sezioni di codice o iniziare da zero. Il percorso migliore dipende dalla dimensione del progetto e dalla quantità di debito tecnico.

1. Riscrivere il codice

La riscrittura o “refactoring” del codice è il modo più comune per gestire il debito tecnico. Per esempio, uno sviluppatore senior può rivedere il codice scritto da uno sviluppatore junior e trovare modi per ottimizzare le prestazioni. Può anche essere necessario aggiornare le funzioni deprecate in modo che il codice possa funzionare su una piattaforma più recente. In alcuni casi, grandi porzioni di codice possono aver bisogno di essere riscritte per funzionare con una nuova API. Questi tipi di aggiornamenti sono comuni nel mondo della programmazione e sono una delle ragioni per cui gli sviluppatori rilasciano nuove versioni.

2. Partire da zero

Se la quantità di debito tecnico è abbastanza grande, può richiedere più tempo per aggiornare il codice che per scrivere un nuovo programma da zero. In alcuni casi, può essere necessario ricodificare un’applicazione in un nuovo linguaggio di programmazione che sia compatibile con il software moderno compilatori. Ricostruire una app da zero è un investimento significativo, ma può fornire ulteriori benefici. Per esempio, una nuova applicazione può trarre vantaggio dalle ultime tecnologie hardware e dai moderni elementi di interfaccia utente.

La descrizione di Technical Debt in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Debito tecnico o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.