TFT (Thin-Film Transistor) Definizione significato

Cos’è il TFT (Thin-Film Transistor)?

Sta per “Thin Film Transistor”. Questi transistor sono utilizzati nei display a cristalli liquidi (LCD) a schermo piatto di alta qualità. I display basati su TFT hanno un transistor per ogni pixel dello schermo. Questo permette alla corrente elettrica che illumina il display di accendersi e spegnersi ad un ritmo più veloce, il che rende il display più luminoso e mostra il movimento più fluido. Gli LCD che usano la tecnologia TFT sono chiamati display a “matrice attiva”, che sono di qualità superiore ai vecchi display a “matrice passiva”. Quindi, se vedi un monitor TFTAMLCD nel tuo negozio di computer locale, si tratta di un “display a cristalli liquidi a matrice attiva con transistor a film sottile”. Fondamentalmente, è un monitor a schermo piatto di alta qualità.

La descrizione di TFT (Thin-Film Transistor) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di TFT (transistor a film sottile) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.