Trovato negli Stati Uniti uno scheletro di dinosauro lungo 30 piedi, che si dice appartenga a una nuova specie

Trovato negli Stati Uniti uno scheletro di dinosauro lungo 30 piedi, che si dice appartenga a una nuova specie

Un gruppo di scienziati ha scoperto recentemente le ossa di un dinosauro nello stato americano del Missouri. Sostengono che si tratta di una nuova specie mai trovata prima nel paese. Lo scheletro del giovane dinosauro dal becco d’anatra, chiamato Parrosaurus Missouriensis, è lungo ben 25-30 piedi. Gli scienziati hanno mantenuto il sito del loro ritrovamento un segreto fino a quando non può essere assicurato. Il paleontologo Guy Darrough, che ha scoperto lo scheletro, lo ha fatto trasportare in un museo locale e poi ha chiamato il Field Museum di Chicago per rivelare la grande notizia. Ha riferito di aver parlato con Pete Makovicky, il curatore dei dinosauri al Field Museum. “È venuto giù, ha guardato e ha detto: ‘Sì, avete dei dinosauri'”.

“Non riesco a immaginare nulla di più impressionante di quello che abbiamo scoperto qui. Un nuovo genere di specie. È una scoperta di fama mondiale”, ha detto Darrough.

Makovicky, professore di scienze della terra e dell’ambiente all’Università del Minnesota, e la sua squadra hanno presto iniziato a scavare nel sito del Missouri e hanno trovato un Parrosaurus Missouriensis adulto proprio accanto al giovane scoperto da Darrough. “Questo è in effetti un sito notevole in uno dei migliori luoghi di dinosauri a est delle Grandi Pianure”, ha detto Makovicky a Fox 2.

Makovicky, che ha scavato siti in tutto il mondo per trovare resti di dinosauro, descrive il sito del Missouri come uno dei più unici e crede che altri fossili di dinosauro saranno trovati lì.

Trovare resti di dinosauri è un affare difficile. Richiede delicatezza e pazienza. Come nel caso di questo ritrovamento, che ha richiesto 80 anni di lavoro. Nel 1940, gli allora proprietari della proprietà trovarono alcune ossa, che furono poi inviate alla Smithsonian Institution di Washington, il più grande complesso museale, educativo e di ricerca del mondo. Le ossa furono poi confermate essere quelle di un dinosauro. Ma allora non fu mostrato molto interesse.