Truecaller 12 debutta per gli utenti Android con Video Caller ID, interfaccia ridisegnata

Truecaller 12 debutta per gli utenti Android con Video Caller ID, interfaccia ridisegnata

Truecaller giovedì ha lanciato la versione 12 della sua app di ID chiamante con una lista di nuove caratteristiche. Una delle più grandi aggiunte è l’arrivo di Video Caller ID che consente agli utenti di impostare un breve video che viene riprodotto automaticamente quando chiamano amici e familiari. Truecaller 12 viene anche con un’interfaccia ridisegnata che porta schede separate per le chiamate e i messaggi SMS. Truecaller ha anche integrato una funzione di registrazione delle chiamate per registrare le chiamate in entrata e in uscita. Il Truecaller aggiornato porta anche le funzioni Ghost Call e Call Announce per gli utenti a pagamento.

Con Video Caller ID, è possibile impostare un breve video che verrà riprodotto automaticamente quando si chiamano i contatti della rubrica. È possibile registrare un video per l’ID chiamante o scegliere tra i quattro modelli precaricati. Inizierai anche a vedere il Video Caller ID dai tuoi contatti della rubrica e dalle chiamate commerciali verificate.

You can manage your Video Caller ID and whether you want to receive Video Caller ID from businesses and contacts by going toSettings>Caller IDfrom the latest Truecaller app. In particolare, il video impostato come ID chiamante sarà memorizzato nel cloud Truecaller.


Truecaller ha aggiunto quattro modelli precaricati che possono essere impostati come Video Caller ID
Foto Credit: Truecaller

L’app Truecaller aggiornata porta anche un’interfaccia semplificata dove avrete schede separate per le chiamate e i messaggi SMS. Questo è diverso dall’interfaccia esistente dove si ha una scorciatoia Home per accedere alle chiamate e Truecaller per gli SMS.

Con schede separate, è ora possibile ottenere tutti i vostri SMS, Truecaller Group Chats e chat dirette con un solo tocco, la società con sede in Svezia ha detto in un comunicato stampa.

Truecaller ha anche detto che Truecaller per SMS ha oltre 15 crore di utenti.

Il nuovo aggiornamento di Truecaller porta anche la registrazione delle chiamate, che è stata introdotta per gli utenti Premium e recentemente lanciata per il beta testing. Ora è disponibile per tutti gli utenti Truecaller – compresi quelli a pagamento e quelli gratuiti – che hanno un telefono con Android 5.1 o successivo.

Le chiamate registrate utilizzando Truecaller sono memorizzate localmente sulla memoria del dispositivo e possono essere condivise con altri tramite e-mail o utilizzando qualsiasi servizio di messaggistica. La funzione di registrazione delle chiamate è disponibile come opzionale e deve essere attivata manualmente dall’ultima app Truecaller. Inoltre, gli utenti possono registrare le chiamate vocali sia dal Full-Screen o dall’interfaccia Pop Up Caller ID dell’app.

Truecaller ha anche detto nel suo comunicato che i chiamanti non sarà richiesto con una notifica se le loro chiamate sono registrate utilizzando l’app.
Oltre alle nuove caratteristiche per tutti gli utenti, Truecaller ha separatamente migliorato l’esperienza dell’utente per i suoi abbonati a pagamento, portando le caratteristiche Ghost Call e Call Announce. Ghost Call permette agli utenti di fingere di aver ricevuto una chiamata dai loro contatti.

È possibile impostare qualsiasi nome, numero o foto per far sembrare che si stia ricevendo una chiamata da quella persona utilizzando la funzione Ghost Call. È anche possibile scegliere un contatto dalla rubrica che si desidera mostrare come il chiamante sul telefono. Inoltre, è possibile programmare una chiamata fantasma per farla apparire sul telefono in un secondo momento.


Truecaller ha aggiunto una funzione Ghost Call per gli utenti a pagamento
Foto Credit: Truecaller

Truecaller dice che la funzione Ghost Call ha lo scopo di aiutare le persone a uscire da situazioni difficili e fare scherzi innocui agli amici.

La seconda caratteristica per gli utenti Truecaller a pagamento è la funzione Call Announce che permetterà all’app di pronunciare ad alta voce l’ID del chiamante per le chiamate in arrivo. Funzionerà sia per i contatti salvati che per i numeri identificati dal database dell’ID chiamante di Truecaller. La funzione sarà anche accessibile sia per le chiamate normali che per quelle con Truecaller ID Voice. Gli utenti possono anche attivare Call Announce quando indossano le cuffie.

In particolare, Ghost Call e Call Announce saranno entrambi disponibili esclusivamente per gli utenti Premium e Gold. Mentre Truecaller Premium è disponibile a Rs. 529 all’anno o Rs. 179 per tre mesi, l’abbonamento Gold è a Rs. 2.500 all’anno.

Truecaller ha detto che le nuove caratteristiche saranno gradualmente distribuite a tutti gli utenti Android in India nelle prossime settimane e in diversi altri paesi presto. Alcune delle caratteristiche sono già disponibili per l’accesso in beta. Tuttavia, non c’è nessuna parola su quando potremmo vederle sulla versione iOS di Truecaller.