Violazione di Twitch: Hacker anonimo afferma di aver divulgato i dati

Violazione di Twitch: Hacker anonimo afferma di aver divulgato i dati

La piattaforma di e-sports in diretta streaming di Amazon, Twitch, ha detto mercoledì di essere stata colpita da una violazione dei dati, senza fornire ulteriori dettagli.

Un hacker anonimo ha affermato di aver fatto trapelare i dati di Twitch, comprese le informazioni relative al codice sorgente della società, i clienti e i giochi non rilasciati, secondo Video Games Chronicle, che per primo ha riportato la notizia della violazione.

Twitch ha confermato la violazione e ha detto che i suoi “team stanno lavorando con urgenza per capire la portata di questo”.
Possiamo confermare che una violazione ha avuto luogo. I nostri team stanno lavorando con urgenza per capire la portata di questo. Aggiorneremo la comunità non appena saranno disponibili ulteriori informazioni. Grazie per averci supportato.
– Twitch (@Twitch) 6 ottobre 2021
L’azienda ha rifiutato di commentare ulteriormente e ha detto che “aggiornerà la comunità non appena saranno disponibili ulteriori informazioni”. Amazon non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Il motivo dell’hacker era quello di “favorire più interruzione e concorrenza nello spazio di streaming video online”, secondo il rapporto di Video Games Chronicle.

Sono trapelati circa 125GB di dati, comprese le informazioni sugli streamer di videogiochi più pagati di Twitch dal 2019, come un pagamento di 9,6 milioni di dollari (circa 70 crore) ai doppiatori del popolare gioco “Dungeons & Dragons” e 8,4 milioni di dollari (circa 62 crore) allo streamer canadese xQcOW, dice il rapporto.

“La fuga di notizie su Twitch è reale. Include una quantità significativa di dati personali”, ha twittato l’esperto di sicurezza informatica Kevin Beaumont.
Twitch fuga di notizie è reale. Mi dispiace per il team InfoSec, l’attaccante ha fatto trapelare molti dei loro dati, compresi i loro modelli di minaccia (che probabilmente vogliono aggiornare per includere 4chan).
– Kevin Beaumont (@GossiTheDog) 6 ottobre 2021
Twitch, una piattaforma online di e-sports con più di 30 milioni di visitatori medi giornalieri, è diventata sempre più popolare tra i musicisti e i videogiocatori dove interagiscono con gli utenti mentre trasmettono contenuti in live streaming.

La piattaforma, che è stata boicottata all’inizio di quest’anno dagli utenti per non aver fatto abbastanza per bloccare le molestie, in precedenza ha fatto una mossa per bandire gli utenti per reati come l’appartenenza a gruppi di odio e minacce credibili di violenza di massa.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia