WhatsApp starebbe lavorando su una funzione di velocità di riproduzione per i messaggi audio, avvistata in beta-testing su iOS

WhatsApp starebbe lavorando su una funzione di velocità di riproduzione per i messaggi audio, avvistata in beta-testing su iOS

Secondo quanto riferito, WhatsApp sta lavorando per introdurre una funzione che accelererà i messaggi audio mentre vengono riprodotti. Questo funzionerà in modo simile al modo in cui le note vocali possono essere accelerate a 1,5x o 2x mentre vengono riprodotte. Un messaggio audio è essenzialmente una nota vocale inoltrata o qualsiasi altro audio che il mittente non ha registrato quando è stato inviato. Mentre la funzione è stata avvistata in fase di test sui dispositivi iOS, si ipotizza che i dispositivi Android possano ottenere presto la funzione.

WhatsApp features tracker WABetaInfo ha individuato che il servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Meta sta lavorando su una funzione che permetterà agli utenti di aumentare la velocità di riproduzione per tutti i messaggi audio e non solo per le note vocali. Come accennato, questa funzione è stata avvistata sulla versione iOS dell’app e si pensa che raggiungerà anche i dispositivi Android.

Il tracker delle caratteristiche non ha fornito alcuna informazione su quando questa funzione verrà distribuita agli utenti della versione stabile, in quanto è ancora in fase di beta testing. WABetaInfo menziona che gli utenti otterranno di aumentare la velocità di riproduzione di qualsiasi audio fino a 2x, simile alla funzione di velocità di riproduzione disponibile per le note vocali. Come accennato in precedenza, un messaggio audio è essenzialmente una nota vocale inoltrata o qualsiasi altro audio che il mittente non ha registrato mentre veniva inviato.

All’inizio di questa settimana, WhatsApp ha introdotto due nuovi metodi per proteggere un account sulla sua piattaforma. Questi nuovi metodi di sicurezza includono le chiamate flash e la segnalazione a livello di messaggio. Il primo permetterà agli utenti di registrare il loro account attraverso una chiamata automatica oltre a un messaggio di testo. Il metodo della chiamata flash è attualmente disponibile solo per gli utenti Android. Attraverso la segnalazione a livello di messaggio, gli utenti possono segnalare gli account segnalando un messaggio specifico. Questo può essere fatto semplicemente premendo a lungo un particolare messaggio per segnalare o bloccare un utente.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia