WIMP (Windows, Icons, Menus, Pointer) Definizione significato

Cos’è il WIMP (Windows, Icons, Menus, Pointer)?

Sta per “Windows, Icons, Menus, Pointer”. WIMP è un acronimo emerso negli anni ’80 e descrive l’interfaccia grafica utente ( GUI) dei personal computer. Include sia le interfacce Windows che Macintosh, così come altri sistemi operativi meno comuni, come Linux e NeXT.

Mentre i termini GUI e WIMP sono talvolta usati in modo intercambiabile, WIMP è tecnicamente un sottoinsieme di GUI. Questo significa che tutte le interfacce WIMP sono GUI, ma non tutte le GUI sono WIMP. I sistemi basati su WIMP sono progettati per essere usati con una tastiera e mouse, dato che il mouse controlla il puntatore (o cursore) e la tastiera è usata per inserire dati. Altre GUI possono supportare diversi tipi di input, come un display touchscreen.

Le GUI moderne, molte delle quali hanno un’interfaccia touchscreen, sono talvolta chiamate interfacce “post-WIMP”. Gli esempi includono iOS e Android, che sono popolari sistemi operativi smartphone e tablet. Queste interfacce includono icone, ma spesso mancano di finestre e menu. Poiché non è richiesto il mouse per un’interfaccia touchscreen, non c’è alcun puntatore.

NOTE:WIMP sta anche per “Windows, IIS, MySQL, e PHP,” che è una variazione di WAMP. È un pacchetto software comunemente installato sui server web basati su Windows.

La descrizione di WIMP (Windows, Icons, Menus, Pointer) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di WIMP (Windows, Icone, Menu, Puntatore) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia