Worm Definizione significato

Cos’è il Worm?

Worm ha due definizioni molto diverse. Una si riferisce a un virus informatico e l’altra è una tecnologia di archiviazione ottica:

1) Un tipo di virus informatico

Proprio come i normali vermi scavano un tunnel attraverso lo sporco e il terreno, i vermi informatici scavano un tunnel nella memoria e nel disco rigido del tuo computer. Un worm informatico è un tipo di virus che si replica, ma non altera alcun file sulla tua macchina. Tuttavia, i worm possono ancora causare il caos moltiplicandosi così tante volte da occupare tutta la memoria disponibile del tuo computer o lo spazio sul disco rigido. Se un worm consuma la vostra memoria, il vostro computer funzionerà molto lentamente e forse si bloccherà. Se il worm colpisce lo spazio sul disco rigido, il computer impiegherà molto tempo per accedere ai file e non sarà possibile salvare o creare nuovi file fino a quando il worm non sarà stato sradicato.

I worm sono difficili da rilevare perché sono tipicamente file invisibili. Spesso passano inosservati finché il tuo computer non inizia a rallentare o ad avere altri problemi. A differenza dei virus e Cavalli di Troia, i worm possono replicarsi e viaggiare tra i sistemi senza alcuna azione da parte dell’utente. Per queste ragioni, è bene avere un programma antivirus installato sul vostro sistema che possa rilevare e rimuovere i worm prima che abbiano la possibilità di replicarsi o diffondersi ad altri computer. Gli aggiornamenti di sicurezza, come Windows Update, coprono anche le falle di sicurezza che permettono ai worm di infettare il tuo computer. Quindi tieni aggiornati gli aggiornamenti di sicurezza e le definizioni dei virus e dovresti essere in grado di mantenere il tuo computer libero dai worm.

2) Una tecnologia di archiviazione ottica

WORM può anche significare “Write Once, Read Many.” È una tecnologia di archiviazione ottica che permette ad un disco di essere scritto solo una volta ma letto un numero illimitato di volte. I dispositivi WORM sono stati introdotti nel 1970 e hanno guadagnato popolarità come un modo di archiviare i dati. La capacità di archiviazione dei dischi WORM è iniziata intorno ai 140MB, ma è aumentata fino a più di 3.0GB negli ultimi decenni. Eppure la tecnologia WORM non ha un formato standard, quindi i dischi WORM sono compatibili solo con le unità che li hanno scritti. Questa limitazione ha mantenuto le apparecchiature WORM relativamente costose e ha impedito alla tecnologia di ottenere un’ampia accettazione.

Oggi, la maggior parte delle unità ottiche sono basate sulla tecnologia CD-R o DVD-R. A differenza dei dischi WORM, i CD-R e i DVD-R possono essere letti da qualsiasi unità CD o DVD, indipendentemente dal produttore. A causa della loro migliore compatibilità e dei costi più bassi, i CD e i DVD scrivibili hanno quasi sostituito i supporti WORM.

La descrizione di Worm in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Verme o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.