Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro, Xiaomi 12X con tripla fotocamera posteriore ora ufficiale; debutta la MIUI 13

Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro, Xiaomi 12X con tripla fotocamera posteriore ora ufficiale; debutta la MIUI 13

Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro e Xiaomi 12X sono stati lanciati durante un evento stampa in Cina martedì 28 dicembre. La serie Xiaomi 12 è dotata di caratteristiche tra cui un design del display hole-punch protetto da Corning Gorilla Glass Victus, triple fotocamere posteriori e connettività 5G. Insieme alla serie Xiaomi 12, l’azienda cinese ha presentato la MIUI 13 come la sua ultima ROM personalizzata per smartphone e tablet. La nuova versione della MIUI è considerata in grado di offrire una migliore esperienza utente rispetto alla versione potenziata MIUI 12.5. La MIUI 13 porta la protezione della verifica del volto, il watermarking della privacy e la protezione dalle frodi elettroniche come tre nuove caratteristiche incentrate sulla privacy per gli utenti. Include anche il supporto per i widget che portano un’esperienza simile a iOS 15. Xiaomi also announced MIUI as their custom skin for smartwatches, smart home devices, and televisions that will be available next year.

Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro, Xiaomi 12X prezzo, disponibilità

Il prezzo dello Xiaomi 12 è stato fissato a CNY 3.699 (circa 43.400 Rs) per la variante 8GB RAM + 128GB di storage. Il telefono è disponibile anche in un modello da 8GB + 256GB a CNY 3.999 (circa Rs. 46.900) e il top-end 12GB + 256GB opzione a CNY 4.399 (circa Rs. 51.600).

Al contrario, il prezzo dello Xiaomi 12 Pro parte da CNY 4.699 (circa Rs. 55.100) per la variante 8GB + 128GB. Il telefono ha anche il modello 8GB + 256GB a CNY 4,999 (circa Rs. 58,600) e il top di gamma 12GB + 256GB opzione a CNY 5,399 (circa Rs. 63,300).

Lo Xiaomi 12X parte da CNY 3,199 (circa Rs. 37,500) per la variante 8GB + 128GB. Il telefono ha anche il modello 8GB + 256GB a CNY 3,499 (circa Rs. 41,000) e un’opzione 12GB + 256GB a CNY 3,799 (circa Rs. 44,500).

Sul fronte della disponibilità, Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro e Xiaomi 12X tutti e tre i telefoni saranno disponibili in Cina dal 31 dicembre, con le loro prevendite a partire da martedì. Xiaomi non ha ancora fornito alcun dettaglio sul lancio della serie Xiaomi 12 in altri mercati tra cui l’India.

Specifiche Xiaomi 12

Xiaomi 12 gira su MIUI 13 basato su Android e dispone di un display AMOLED da 6,28 pollici full-HD+ (1.080×2.400 pixel) con protezione Corning Gorilla Glass Victus sopra e rapporto di aspetto 20:9. Il display ha anche 1.100 nits di luminosità di picco, una frequenza di aggiornamento di 120Hz e supporto Dolby Vision. Sotto il cofano, lo Xiaomi 12 ha un SoC octa-core Snapdragon 8 Gen 1, insieme a 12GB di RAM LPDDR5.

In termini di ottica, lo Xiaomi 12 ha una tripla fotocamera posteriore che ospita un sensore primario Sony IMX766 da 50 megapixel con un obiettivo f/1.88 e supporto alla stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). La configurazione della fotocamera include anche un sensore secondario da 13 megapixel con un obiettivo ultra-wide f/2.4 che ha un campo visivo di 123 gradi. Questi sono accoppiati con un tiratore macro da 5 megapixel che ha lo scopo di catturare piccoli oggetti e soggetti come semi e fiori. La configurazione della fotocamera posteriore è supportata da una tecnologia proprietaria CyberFocus per un migliore blocco della messa a fuoco.

Xiaomi 12 è dotato di un sensore per selfie da 32 megapixel nella parte anteriore. Ha il supporto per Stagger HDR e funzioni di abbellimento basate sull’intelligenza artificiale (AI).
Sul fronte dello storage, Xiaomi 12 ha fino a 256GB di storage UFS 3.1 a bordo. Le opzioni di connettività includono 5G, 4G LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth v5.2, GPS/ A-GPS, NFC, infrarossi (IR) e una porta USB Type-C. I sensori a bordo includono accelerometro, luce ambientale, giroscopio, magnetometro e un sensore di prossimità.

Xiaomi 12 è dotato di supporto Dolby Atmos e ha altoparlanti stereo Harman Kardon-tuned. Il telefono ha anche il supporto per l’audio HiRes.

Xiaomi ha imballato Xiaomi 12 con una batteria da 4.500mAh che supporta 67W di ricarica veloce e 50W di ricarica wireless. Il telefono ha anche il supporto per la ricarica wireless inversa da 10W. Inoltre, Xiaomi 12 misura 152.7×69.9×8.16mm e pesa 180 grammi.

Xiaomi 12 Pro specifiche

Xiaomi 12 Pro gira su MIUI 13 e dispone di un display da 6,73 pollici WQHD+ (1.440×3.200 pixel) E5 AMOLED con 1.500 nits di luminosità di picco e una frequenza di aggiornamento dinamica di 120Hz. Il display ha anche una frequenza di campionamento del tocco di 480Hz e una protezione Corning Gorilla Glass Victus. Include anche una tecnologia LTPO (low-temperature polycrystalline oxide) backplane che Apple utilizza sui suoi modelli premium di iPhone. Lo Xiaomi 12 Pro è alimentato da un SoC Snapdragon 8 Gen 1, accoppiato con fino a 12GB di RAM LPDDR5.


Xiaomi 12 Pro è dotato di un display da 6,73 pollici WQHD+ E5 AMOLED
Foto Credit: Xiaomi

Per quanto riguarda foto e video, Xiaomi 12 Pro ha una tripla configurazione della fotocamera posteriore che ospita un sensore primario Sony IMX707 da 50 megapixel con un obiettivo grandangolare f/1.9 supportato da OIS, insieme a un sensore di ritratto da 50 megapixel e un tiratore ultra-wide da 50 megapixel. Il telefono porta anche un sensore per selfie da 32 megapixel nella parte anteriore.

Xiaomi ha fornito fino a 256GB di memoria UFS 3.1. Le opzioni di connettività includono 5G, 4G LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth v5.2, GPS/ A-GPS, NFC, infrarossi (IR) e una porta USB Type-C.

In termini di audio, lo Xiaomi 12 Pro è dotato di un sistema di altoparlanti a quattro unità che include un tweeter dedicato per offrire un’esperienza audio migliorata. Il sistema di altoparlanti è dotato di sintonizzazione Harman Kardon.

Lo Xiaomi 12 Pro è dotato di una batteria da 4.600mAh che supporta la ricarica veloce via cavo da 120W. Il telefono supporta anche 50W di ricarica wireless e 10W di ricarica wireless inversa.

The Xiaomi 12 Pro measures 163.6×74.6×8.16mm and weighs 205 grams.

Specifiche Xiaomi 12X

Lo Xiaomi 12X è una versione modificata dello Xiaomi 12. Lo smartphone presenta lo stesso display da 6,28 pollici che è disponibile sul normale Xiaomi 12. Porta anche l’identica configurazione della tripla fotocamera posteriore e la stessa batteria da 4.500mAh.

xiaomi 12x immagine Xiaomi 12X
Xiaomi 12X è una versione modificata di Xiaomi 12
Foto Credit: Xiaomi

In termini di differenze, lo Xiaomi 12X è alimentato da un octa-core Qualcomm Snapdragon 870 SoC, che è accoppiato con fino a 12GB di RAM. The phone has up to 256GB of onboard storage.

Tabella di marcia dell’aggiornamento MIUI 13

La versione stabile di MIUI 13 sarà disponibile in Cina per Xiaomi 11 Pro, Xiaomi 11 e Xiaomi 11 Ultra entro la fine di gennaio 2022. La nuova versione sarà preinstallata su Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro e Xiaomi 12X.

Insieme ai piani di rollout in Cina, Xiaomi ha confermato che gli utenti globali riceveranno gli aggiornamenti MIUI 13 a partire dal primo trimestre del 2022. Il primo lotto di modelli che riceveranno l’aggiornamento include il Mi 11, Mi 11 Ultra, Mi 11i, Mi 11X Pro, Mi 11X, Redmi 10, Redmi 10 Prime, Xiaomi 11 Lite 5G NE, Xiaomi 11 Lite NE, Redmi Note 8 (2021), Xiaomi 11T Pro, Xiaomi 11T, Redmi Note 10 Pro, Redmi Note 10 Pro Max, Redmi Note 10, Mi 11 Lite 5G, Mi 11 Lite e Redmi Note 10 JE, la società ha notato nel suo post sul blog globale.

In addition to MIUI 13, MIUI 13 Pad has been launched that will be available for the Mi Pad 5 Pro and Mi Pad 5 by January-end.

MIUI 13 caratteristiche

MIUI 13 è progettato come la skin personalizzata più avanzata di Xiaomi per smartphone e tablet. Il software proprietario è dotato di supporto per ricchi widget che gli utenti possono posizionare sulla loro homescreen e personalizzare in diverse dimensioni – simile al supporto widget su iOS 15. C’è anche un nuovo font di sistema ‘MiSans’ che si sostiene fornisca una visione pulita e un’esperienza di lettura confortevole. Inoltre, MIUI 13 porta sfondi dinamici precaricati e temi per migliorare la personalizzazione.


MIUI 13 supporta ricchi widget
Foto Credit: Xiaomi

Sul fronte delle prestazioni, si sostiene che la MIUI 13 offra dal 20 al 26% di miglioramento della fluidità complessiva delle app di sistema e dal 15 al 52% di miglioramento della fluidità nel caso di app di terze parti rispetto alla versione potenziata MIUI 12.5.

MIUI 13 viene precaricato con una maggiore protezione della privacy che si sostiene fornisca a livello di sistema l’avviso di frode elettronica, il blocco dell’installazione di app fraudolente e la protezione di verifica del volto. C’è anche un’opzione di filigrana della privacy che consente di filigranare i documenti scansionati prima di condividerli. Questo aiuterà a prevenire il furto di informazioni sull’identità, ha detto l’azienda.

Xiaomi ha fornito Mi Smart Hub su MIUI 13 per consentire agli utenti di trovare i dispositivi vicini e con un semplice gesto di condividere e accedere senza soluzione di continuità a contenuti come musica, display e applicazioni su più dispositivi.
Oltre alla MIUI 13 per smartphone, Xiaomi ha introdotto la MIUI 13 Pad per tablet all’evento. La versione per tablet migliora il multitasking attraverso il supporto dei gesti e una barra delle applicazioni migliorata che può essere fatta apparire in qualsiasi momento – non importa quale app è in esecuzione sul frontend. MIUI 13 Pad permette anche agli utenti di tenere l’angolo di un’app e trascinarlo verso l’interno per aprire più app su un singolo schermo. Gli utenti possono anche trascinare le app attraverso la barra delle applicazioni globale per aprirle in piccole finestre.


MIUI 13 Pad è specificamente progettato per i tablet
Foto Credit: Xiaomi

MIUI 13 Pad porta il supporto per le scorciatoie da tastiera ai tablet Xiaomi. Inoltre, il nuovo software include la possibilità di sincronizzare i dati degli appunti tra i dispositivi MIUI 13 e MIUI 13 Pad – simile a come è possibile sincronizzare i dati degli appunti tra un iPhone e un Mac o iPad.

Xiaomi ha anche lanciato MIUI Watch, MIUI Home e MIUI TV come nuove versioni del sistema operativo rispettivamente per smartwatch, dispositivi smart home e smart TV. Lo scopo di portare il nuovo software è quello di “ottenere un flusso di contenuti senza soluzione di continuità e naturale tra i dispositivi”, ha detto la società.

La nuova esperienza viene da un dipartimento software unificato che ha più di 3.000 ingegneri, ha detto Xiaomi.