Xiaomi guida le spedizioni di smartphone indiani nel terzo trimestre, crescita annuale a una cifra prevista per il 2021: IDC

Xiaomi guida le spedizioni di smartphone indiani nel terzo trimestre, crescita annuale a una cifra prevista per il 2021: IDC

Il mercato indiano degli smartphone ha registrato un calo del 12% nel terzo trimestre del 2021 (3Q21) che si è concluso il 30 settembre, secondo un rapporto di International Data Corporation (IDC). Durante questo trimestre, sono state spedite 48 milioni di unità di smartphone. Questo è significativo in quanto il mercato indiano degli smartphone aveva registrato una crescita negli ultimi quattro trimestri consecutivi. Il rapporto dice anche che, sebbene Xiaomi abbia registrato un calo nelle spedizioni, ha catturato la massima quota di mercato. L’India è stato il terzo più grande mercato di smartphone 5G a livello globale con il 7% delle spedizioni 5G in tutto il mondo.

L’International Data Corporation (IDC) Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker attribuisce il calo delle spedizioni nel 3Q21 a carenze di componenti “così come una base di confronto insolitamente alta nel 3Q20”. Rispetto al 3Q20, le spedizioni del 3Q21 sono diminuite del 12% a/a da 54,2 milioni di unità a 48 milioni di unità. Ma in un confronto trimestre su trimestre, le spedizioni nel mercato indiano sono aumentate del 47% da 34 milioni di unità nel Q2 a 48 milioni di unità nel Q3 di quest’anno.

Secondo IDC, Xiaomi ha continuato a guidare, ma le sue spedizioni sono diminuite del 17% a/a. Il sub-brand Poco dell’azienda, tuttavia, ha assistito ad un’alta crescita del 65% nelle spedizioni. Samsung è rimasta al secondo posto con un calo del 33% nel trimestre. Vivo era in terza posizione con un calo delle spedizioni del 13 per cento (YoY), Realme ha catturato il quarto slot con un calo YoY del 5 per cento e Oppo ha assistito a un calo del 16 per cento YoY per prendere il quinto posto in termini di spedizioni di smartphone nel 3Q21.

Secondo il rapporto, le tendenze chiave del mercato per il 3Q21 hanno incluso una quota record da parte dei canali online (52 per cento) con un calo del volume delle spedizioni del 5 per cento rispetto all’anno precedente. I canali offline hanno registrato un calo delle spedizioni del 18% rispetto all’anno precedente.

Il rapporto IDC dice che l’India è stato il terzo più grande mercato di smartphone 5G a livello globale con il 7 per cento delle spedizioni mondiali 5G (10 milioni di unità) nel trimestre. Da gennaio a settembre 2021, 17 milioni di smartphone 5G sono stati spediti in India. Il paese ha registrato 10 milioni di unità spedite ad un prezzo medio di vendita di 401 dollari (circa 29.800 Rs) nel trimestre.

IDC dice che il mercato degli smartphone dell’India è pronto ad uscire dal 2021 con una crescita annuale a una cifra bassa. “I primi nove mesi dell’anno (gennaio-settembre 21) hanno già spedito 120 milioni di unità, con il 1H21 che ha registrato una crescita del 42% a/a. A causa delle sfide di fornitura, il 4Q21 dovrebbe vedere un calo, con il risultato di spedizioni annuali sotto i 160 milioni nel 2021. La prima metà del 2022 rimarrà impegnativa, con una certa attenuazione prevista nella seconda metà del 2022”, ha detto Navkendar Singh, direttore della ricerca, Client Devices & IPDS, IDC India.
JioPhone Next è il telefono 4G per tutti che Reliance promette? Ne parliamo su Orbital, il podcast di SharTec.eu.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia