YouTube aggiunge la funzione ‘Continua a guardare’ sul web per riprendere i video parzialmente riprodotti dal tuo telefono: Rapporto

YouTube aggiunge la funzione 'Continua a guardare' sul web per riprendere i video parzialmente riprodotti dal tuo telefono: Rapporto

YouTube sta aggiungendo una nuova funzione che permette agli utenti di continuare a guardare video da telefoni e altri dispositivi sul web attraverso il suo Miniplayer. Quando gli utenti guardano parzialmente un video su YouTube per Android o iOS e chiudono il video, con l’ultima funzione, saranno in grado di riprendere lo stesso video aprendo YouTube sul web. Il video verrà visualizzato nell’angolo in basso a destra del sito web di YouTube con il testo “Continua a guardare” che appare proprio sotto il titolo del video sul Miniplayer. YouTube ha lanciato la funzione Miniplayer per tutti gli utenti desktop già nel 2018 e consente agli utenti di far collassare un video in una finestra più piccola nella parte inferiore dello schermo in modo che gli utenti possano sfogliare YouTube contemporaneamente.

La nuova funzione per YouTube è stata segnalata per la prima volta da 9to5Google. Come da rapporto, gli utenti possono continuare a guardare video dai loro telefoni e altri dispositivi sul web con il Miniplayer di YouTube. Il piccolo lettore video sarà dotato di un pulsante di riproduzione per riprendere da dove l’utente ha lasciato sul telefono. Cliccando in qualsiasi punto della finestra fluttuante, l’utente sarà portato alla pagina completa del video.

Secondo il rapporto, l’ultima caratteristica funzionerà anche con YouTube per Android TV e gli utenti devono essere collegati allo stesso account Google per abilitare la sincronizzazione. YouTube non ha annunciato ufficialmente il rollout di questa funzione. Gadget 360 non è stato in grado di verificare la nuova funzione sul sito web di YouTube.

In uno sviluppo simile, YouTube sta anche testando una nuova funzione che permette agli utenti di scaricare video sul loro browser web desktop. Questa funzione è disponibile come caratteristica sperimentale per gli abbonati Premium fino al 19 ottobre, ma è probabile che YouTube la lancerà ufficialmente presto.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia