ZIF (Zero Insertion Force) Definizione significato

Cos’è il ZIF (Zero Insertion Force)?

Sta per “Zero Insertion Force”. ZIF è un tipo di socket per CPU su una scheda madre di computer che permette la semplice sostituzione o l’aggiornamento del processore. I processori che usano un socket ZIF possono essere facilmente rimossi tirando una piccola leva di rilascio accanto al processore e sollevandolo. Il processore sostitutivo viene poi posizionato nel socket e fissato spingendo la leva nella direzione opposta — da qui la frase, “zero insertion force.” Suppongo che ci sia una certa forza richiesta per spingere la leva, ma è significativamente inferiore rispetto ai socket non-ZIF, che richiedono strumenti speciali per forzare l’uscita del processore.

La descrizione di ZIF (Zero Insertion Force) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di ZIF (Zero Insertion Force) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia